SEX & THE CITY è una lettura di genere degli spazi urbani che persegue il superamento dei dualismi conflittuali tra maschile e femminile, produzione e riproduzione, spazio pubblico e spazio privato.

Attraverso una serie di incontri e un progetto di ricerca, si cercherà di costruire un quadro capace di integrare la dimensione di genere nella riflessione sulla città, in modo da fornire uno strumento utile a formulare politiche che possano organizzare gli spazi puntando al benessere di tutti, cittadine e cittadini.

SEX & THE CITY è risultato vincitore alla call Urban Factor promossa dall’Urban Center del Comune di Milano in collaborazione con Triennale Milano.
Il progetto – public program e ricerca – è a cura di Florencia Andreola e Azzurra Muzzonigro.


NEWS

S&tC su Cooperative City Magazine

Pubblicato su Cooperative City Magazine, 18 gennaio 2022 Sex & the City, a gender perspective on urban space is a […]

MILAN GENDER ATLAS OUT NOW!

Finalmente è in vendita Milano Atlante di genere / Milan Gender Atlas frutto di due anni di ricerca di Sex & the […]

Milano Atlante di genere | in uscita per LetteraVentidue

di Florencia Andreola e Azzurra Muzzonigro Milano Atlante di genere è parte della più ampia ricerca Sex & the City commissionata da Milano […]

What Is the City But the People? | Caring Cities

Ciclo di Incontri What Is the City But the People? Promosso da Associazione Thara Rothas a cura di Heidi Mancino […]

Città a misura di donna | S&tC su Forward

Perché è importante ripensare gli spazi urbani in un’ottica di genere Grazie Alessandro Magini per aver incluso nel numero della […]

S&tC in Laba – Brescia: “Come si costruisce un progetto di ricerca?”

Grazie infinite a Michele Brunello e Shanti Alberti per averci invitate al loro corso in Metodologie della Progettazione in Laba – Brescia. […]