SEX & THE CITY è una lettura di genere degli spazi urbani che persegue il superamento dei dualismi conflittuali tra maschile e femminile, produzione e riproduzione, spazio pubblico e spazio privato.

Attraverso una serie di incontri e un progetto di ricerca, si cercherà di costruire un quadro capace di integrare la dimensione di genere nella riflessione sulla città, in modo da fornire uno strumento utile a formulare politiche che possano organizzare gli spazi puntando al benessere di tutti, cittadine e cittadini.

SEX & THE CITY è risultato vincitore alla call Urban Factor promossa dall’Urban Center del Comune di Milano in collaborazione con Triennale Milano.
Tutti gli eventi sono a cura di Florencia Andreola e Azzurra Muzzonigro, in collaborazione con la Casa delle Donne di Milano.

Immagine ©Emanuela Salvatori


NEWS

Un Digitale De-Genere | S&tC per CGIL Italia

Il Wef, nel Global gender gap report 2020, stila una classifica del divario di genere in 153 Paesi. In nessuno […]

RaiRadioLive | S&tC a Non Solo Performing Arts

Speciale Museo delle Periferie #6 Il 6° speciale della media partnership tra Rai Radio Live e il RIF Museo delle […]

Sex & the City. Fra autodeterminazione di genere e governo della città

Florencia Andreola, Azzurra Muzzonigro DOI https://doi.org/10.13133/2532-6562/17369 PAROLE CHIAVE urbanistica di genere, gender mainstreaming, città sessuata ABSTRACT Che “genere” di città […]

Sex & the City – IPER Festival delle periferie #2

Sex & the City partecipa a IPER Festival delle periferie, con un contributo dedicato a Spazio di cura e ascolto […]

Sex & the City – IPER Festival delle periferie #1

In occasione di Iper – Festival delle periferie, dal 21 al 23 maggio 2021, Sex & the City partecipa con due […]

S&tC in edicola su F magazine n.20

Ci trovate in tutte le edicole dal 12 Maggio tra le pagine di F magazine n.20 con una breve intervista […]